Si è tenuta ieri a Torino, Trento e Venezia la conferenza stampa di presentazione del primo anno di attività del progetto LIFE WOLFALPS con gli interventi in telecollegamento di Luigi Boitani dal titolo “La sfida della coesistenza tra lupi e uomini sulle Alpi” e Francesca Marucco che ha illustrato “La situazione del lupo sulle Alpi”.

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

Nelle tre sedi si sono quindi approfonditi gli aspetti locali sia dal punto di vista tecnico – scientifico che gestionale.

Sono intervenuti a Torino Alberto Valmaggia – assessore della Regione Piemonte all ’Ambiente, Montagna, Foreste, Parchi; Gianluca Barale – Presidente Parco regionale Alpi marittime; Giuseppe Canavese – responsabile coordinatore LIFE WOLFALPS, e Raffaele Manicone – I° Dirigente del Corpo Forestale dello Stato e responsabile delle strutture CFS di controllo e sorveglianza nei Parchi Nazionali italiani.

 

DSC_7898

 

A Trento la situazione locale è stata introdotta dal direttore MUSE Michele Lanzinger e quindi illustrata nel dettaglio da Paolo Pedrini, curatore della sezione Zoologia dei Vertebrati del museo.

 

Foto conf trento 11092014

 

A Venezia ha introdotto la conferenza e risposto alle domande dei giornalisti l’assessore regionale alla caccia Daniele Stival.

L’incontro si è rivelato un momento utile di confronto e chiarimento sugli aspetti critici del ritorno naturale del lupo sulle Alpi e sul ruolo che il progetto LIFE WOLFALPS ha nei confronti della gestione interregionale della specie.

 

DSC_7880

 

I principali articoli sulla conferenza sono raccolti nella nostra rassegna stampa, mentre la cartella stampa rilasciata nell’occasione è scaricabile nella sezione dedicata del sito.

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA