Dal 28 al  31 agosto 2014 si terrà in Alta Valle Tanaro, con un breve spostamento in Valle Pesio, il primo campo studio sul lupo nel Parco del Marguareis, organizzato dall’associazione Canislupus Italia in collaborazione con l’Ente Parco del Marguareis. L’iniziativa prevede un momento di scambio e confronto, sabato 30 agosto, sulle attività di ricerca condotte nell’ambito del progetto LIFE WOLFALPS in una cornice davvero suggestiva: il Rifugio Don Barbera. Fra gli animatori dell’iniziativa, Francesco Pastorelli di CIPRA Italia e Carlo Gubetti (Pro Natura/CIPRA), già partecipanti al Forum dei portatori di interesse avviato nell’ambito del progetto WOLFALPS, che riunisce rappresentanti di tutte quelle realtà (dal mondo dell’allevamento a quello venatorio passando per l’escursionismo) coinvolte dal ritorno del lupo sulle Alpi e interessate a gestirlo nel migliore dei modi.

Le escursioni saranno finalizzate alla conoscenza dell’ambiente alpino – nelle sue componenti naturalistiche e delle tradizionali attività d’alpeggio – all’avvistamento della fauna selvatica e alla ricerca di tracce e segni di presenza del lupo. Lo spirito dell’iniziativa è di portare un gruppo di appassionati della natura, e in particolare del lupo, a scoprire un territorio che ha molto da offrire sul piano ambientale, storico e culturale e che, con il ritorno del lupo ha ottenuto una conferma dell’eccellenza del proprio patrimonio naturale.
Nel corso delle escursioni sono previsti momenti di confronto con realtà locali dell’allevamento: incontrando alcuni margari e pastori presenti su territorio si potrà ascoltare dalla loro voce quali sono stati i problemi posti dal ritorno del predatore e quali le strategie adottate per fronteggiare la situazione.

Per informazioni e iscrizioni clicca qui.